Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Effe la storica rivista femminista va online

Logo rivista EFFE

Effe, la storica rivista del femminismo italiano, voce collettiva del movimento delle donne, irriverente e coraggiosa, è oggi disponibile online sul sito www.efferivistafemminista.it: un archivio digitale, dinamico e di facile consultazione che toglie la polvere alle pagine e ne restituisce la sorprendente attualità.

La presentazione del sito web

L’archivio online della rivista femminista effe sarà presentato al pubblico il 10 dicembre presso la Casa internazionale delle donne di Roma.

Programma

  • 16.30 – 17.30 Open effe – Visita della mostra e incontri ravvicinati. Sarà possibile acquistare numeri storici della rivista, manifesti e locandine originali. Il ricavato servirà a finanziare www.efferivistafemminista.it nel tempo.
  • 17.30 – 19.00 Presentazione di effe online Introduzione – Cristina Chiappini, Daniela Colombo, Donata Francescato, Francesca Koch. Coordina gli interventi Cristiana Scoppa – Navigando il sito con Rossella Giordano e le persone presenti in sala.
  • 19.30 Apericena al ristorante L’Una e l’Altra per continuare a chiacchiere al costo di 10 euro, con prenotazione.

L'invito di Daniela  Colombo e Donata Francescato 

Carissime, 

questa mail è un po' generale per necessità. Avremmo voluto scrivere un messaggio personale a ciascuna di voi, ma l'intensità della vita di nonne e pensionate, che tuttavia continuano ad essere impegnate in vari progetti, non ci lascia molto tempo. 

Veniamo subito al sodo!

Alcune di voi hanno condiviso l'avventura di effe - la rivista femminista uscita dal 1973 al 1982 - con noi, altre ne sono state sostenitrici, lettrici, amiche, oppure l'hanno scoperta magari anni dopo, quando la rivista aveva ormai cessato le pubblicazioni.

Negli anni che sono trascorsi il femminismo ha continuato a essere vissuto e interpretato dalle donne in modi diversi.  Il mondo è senz'altro cambiato, come pure lo sguardo delle donne. 

Alcune di noi hanno continuato a frequentarsi nel corso degli anni. Questo è successo in particolare a noi due, che siamo state tra l'altro le uniche redattrici di effe e socie della Cooperativa ad aver partecipato ininterrottamente alla vita della rivista dal numero zero all’ultimo numero.

Ci siamo rese conto che molte delle tematiche affrontate allora, molte delle proposte e richieste che venivano dai collettivi di donne e dal movimento, restano o tornano attuali. E che molte delle riflessioni che effe aveva contribuito a far circolare, sono ancora valide.

È nata così l'idea di creare un sito che ospitasse la rivista, non semplicemente mettendo a disposizione i file Pdf delle pagine, ma riproducendo gli articoli come testi accessibili, ricercabili  per parole chiave, condivisibili sui social media. 

L’Archivio on line della Rivista ha avuto una lunga incubazione. Dopo una prima idea elaborata nel 2002 da Franco Zeri, già collega di Marina Virdis (che è stata non solo la grafica, ma anche socia della Cooperativa e redattrice della rivista),  il progetto è stato infine realizzato da Cristina Chiappini,  Docente della  Facoltà di Design, Comunicazione visiva e multimediale della Sapienza. Una sua allieva, Rossella Giordano, ha sviluppato la versione demo del sito per la sua tesi di laurea magistrale. Altri studenti e studentesse hanno dato un contributo soprattutto per l'acquisizione dei testi da caricare sul sito.

Ora il frutto di questo lungo percorso è finalmente pronto a essere lanciato. 

Saremmo davvero felici se poteste essere con noi, perché più che un panel di relatrici, come avete visto dal programma, vorremmo creare una interazione con chi ha "vissuto" effe a partire proprio dagli articoli che scopriremo via via online, chiedendovi di commentarli brevemente, condividere ricordi, ragionare insieme sul sito come progetto aperto verso il futuro, nonostante la sua natura di archivio.

Un abbraccio.

Dal 10 dicembre effe, storica rivista del femminismo italiano, voce collettiva del movimento delle donne, irriverente e coraggiosa, sarà disponibile online sul sito www.efferivistafemminista.it. Un archivio digitale, dinamico e di facile consultazione, creato dalla graphic designer Cristina Chiappini, che toglie la polvere alle pagine e ne restituisce la sorprendente attualità.

 

- See more at: http://unionefemminile.it/effe-la-storica-rivista-femminista-e-online/#sthash.cuaH2ZmW.dpuf

Florinda Barbuto. P.IVA. 10371201004
Questo sito è gestito con oZone IQ 5.0 beta 0.1.9 © Copyright 1999 - 2017 Kenitte.