Informativa

Questo sito e/o gli strumenti di terze parti incluse in esso, utilizzano i cookie con finalità illustrate nella cookie policy. Accettando i cookie con il pulsante qui sotto acconsenti all’uso dei cookie.

Per-Corso di Cucina Consapevole

Cosa non è il per-Corso di Cucina Consapevole

  • non è psicoterapia
  • non è una dieta
  • non è un corso di cucina
  • non è un corso di degustazione di vini
  • non è un evento dove conoscere gente e stare insieme ad altri

Cosa è il per-Corso di Cucina Consapevole

È tutto questo insieme:

  • è un per-corso di esplorazione e conoscenza di sè e del proprio rapporto con il cibo e con il vino
  • è un per-corso di educazione ad un'alimentazione sana, basata sulla conoscenza degli alimenti, della loro storia, della loro corretta integrazione
  • è un per-corso di cucina in cui affiancati da una chef si impara a cucinare in modo sano, consapevole, divertente e succulento
  • è un per-corso di degustazione di vini, in cui si impara, guidati da un calice esperto, a conoscerne la storia, la natura e il corretto modo di approcciarsi ad essi
  • è un per-corso in cui insieme ci si diverte, ci si confronta e si impara a gestire nel migliore dei modi il nostro rapporto con il cibo e i vini.

Iscriviti al corso

Perché nasce il per-Corso di Cucina Consapevole

L'esperienza clinica oltre che diversi recenti studi confermano gli esiti frustranti condivisi da tanti per cui, nonostante gli innumerevoli tentativi, non si riesce a raggiungere e/o a mantenere il proprio peso forma.
La proposta di questo per-corso nasce dal desiderio di offrire un approccio diverso alla gestione del rapporto con il cibo. L'obiettivo non è quello di dimagrire ma di stare in forma.
Il modo in cui lo raggiungeremo non è attraverso diete o tecniche motivazionali o comportamentali, bensì imparando a sviluppare un approccio nuovo alla nutrizione.
Impareremo a conoscere il cibo oltre che il vino, a sceglierlo, a prepararlo; a riconoscere il modo in cui il cibo fino ad oggi ha dato voce alle nostre emozioni, sviluppando nuovi modi di ascoltarle; costruiremo insieme nuove sane abitudini in cucina, a tavola, nel fare la spesa, nella nostra routine e nella gestione del nostro universo emotivo, intrapersonale e interpersonale.
La guida di una psicoterapeuta lungo tutto il percorso sarà il collante attraverso il quale ciascuno potrà essere guidato in questa ricca esperienza, sostenuto nelle sue difficoltà e disagi.
Tutto ciò insieme ad altre persone, divertendoci, per imparare ad avere una vita più colorata e succulenta, a tavola e non.

Alcune info in breve

  • Di cosa si tratta? Un percorso di crescita personale in cui si alternano incontri individuali e incontri di gruppo.
  • Cosa si fa negli incontri individuali? Si definiscono i propri obiettivi, si monitorano i progressi e si affrontano le difficoltà. Gli appuntamenti sono concordati singolarmente con i partecipanti.
  • Cosa si fa negli incontri di gruppo? Cucineremo e assaggeremo dei vini, ognuno a casa sua ma insieme online. Grazie alla presenza di una psicologa esperta in cibo&salute, un nutrizionista psicoimmunologo, una chef e un'esperta di vini impareremo a conoscere il rapporto tra emozioni e cibo, a conoscere gli alimenti e gli effetti che hanno sul nostro corpo, a cucinare e a gustare i vini. Gli incontri di gruppo si svolgono online il martedì dalle 20.00 alle 21.30 a cadenza bisettimanale. Sono previsti anche incontri in presenza che saranno comunicati tempestivamente agli iscritti.

I video di presentazione

Gli specialisti coinvolti

Florinda Barbuto, psicologa, psicoterapeuta, PhD, counselor. Svolgo attività clinica in presenza a Roma e online. Mi occupo di formazione, ricerca scientifica in collaborazione con enti pubblici e privati. Credo nel lavoro di rete con i colleghi ed altri professionisti, collaborazione che porto avanti soprattutto all'interno dell'Associazione Aspic Psicologia di cui sono Presidente.
Questo per-corso è nato dall'esperienza clinica avuta con i tanti pazienti che sono approdati al mio studio dopo che per tutta la vita hanno cercato invano di risolvere le difficoltà legate al proprio rapporto con il cibo. L'elemento comune alle diverse esperienze è che il sovrappeso era solo la punta dell'iceberg di uno stile di vita non sano e di un profondo disagio interiore, iceberg che non può certo essere affrontato con la prescrizione della dieta.
E' nato anche in risposta all'esigenza di coloro che amano la cucina e la degustazione dei vini e che vogliono imparare a farlo con maggiore consapevolezza, e di coloro che al contrario, pur non avendo problemi di linea, non hanno un approccio consapevole alla propria nutrizione e, in senso più ampio, al proprio stile di vita.

Fausto Glorioso. Formazione umanistica e scientifica, dopo liceo classico, laurea in scienze biologiche con ricerca e tesi sul carcinoma duttale infiltrante della mammella conclusasi a pieni voti, Laurea in filosofia e specializzazione in bioetica presso il Policlinico Gemelli di Roma. Dopo un decennio trascorso a lavorare in un’azienda di diagnostici, l’orientamento verso la nutrizione clinica è stato il coronare un interesse antico fatto di master, corsi e innumerevoli approfondimenti tra i quali la Micoterapia e Medicina Quantica. A completamento del percorso, il master di II livello alla “Sapienza” conseguito con la prof.ssa Flora Ippoliti, che considero mia maestra, in “Psiconeuroimmunologia”, ha impresso un decisivo e definitivo indirizzo alla mia professione e all’approccio al paziente.
Attualmente ricevo in vari studi a Roma Eur, Roma Talenti e ai Castelli Romani (Albano e Genzano). Importanti esperienze sono state quelle di docenza per vari anni all’Accademia Internazionale di Nutrizione Clinica (AINuC), organizzazione e Direzione Scientifica di Congressi con ECM su temi di Nutrizione Clinica e PNI, interventi in congressi e seminari scientifici, in presenza e online. Di recente ho partecipato a Webinar con altre figure professionali come psicologi e personal trainer.

Giorgia Scarpitti. Psicologa e psicoterapeuta in formazione  presso la Scuola di Specializzazione ASPIC. Nella mia attività professionale mi occupo da diversi anni dell’area della disabilità collaborando con diverse strutture del territorio romano. Sono socia dell’Associazione di Promozione Sociale Aspic Psicologia. Ho conseguito il Master in Cibo e Salute presso Aspic per la Scuola, che mi ha permesso di approfondire il tema dell’alimentazione arricchendomi personalmente e professionalmente. Nell’attività professionale rivolgo particolare attenzione alla relazione, che considero uno spazio di co-costruzione e di interconnessione emotiva in cui potersi fidare e affidare. Il mio obiettivo professionale è accompagnare la persona nella scoperta, nel riconoscimento, nel potenziamento e nell’efficace espressione delle proprie risorse interiori, al fine di vivere al meglio le diverse fasi evolutive dell’esistenza. Considero la creatività e le sue espressioni come un potente mezzo per contattare il proprio sentire e incrementare le risorse al servizio del benessere.

Chiara Magliozzi. Chef, pastry chef e docente di sostegno in un istituto superiore. Mi sono avvicinata alla professione di chef dopo il conseguimento della Laurea Magistrale in Marketing Management alla Luiss di Roma. La cucina è sempre stata una grande passione, il mio hobby durante gli studi e il mio modo di staccare dallo stress tra un esame ed un altro. Appena laureata ho iniziato a fare diversi colloqui di lavoro in importanti aziende alimentari nazionali nel corso dei quali ho preso consapevolezza che la mia passione per il cibo era maggiore di quella per il marketing e che il mio obiettivo era: cucinare! Ho intrapreso così la mia carriera lavorando in diversi ristoranti ed alberghi in particolare all'estero, in Canada, dove attraverso la collaborazione con pastry chef eccezionali ho acquisito un inestimabile bagaglio di esperienze pratiche e dove successivamente ho conseguito al George Brown College di Toronto il diploma in Baking.
La cucina è uno dei miei modi di comunicare, di sognare e di amare. Ogni piatto e ogni dolce che preparo sono legati a me da una storia e da un sentimento che non posso non condividere con gli altri. Sicuramente non sarei stata un'ottima "venditrice" perché chi ama davvero cucinare sceglie di stare dietro le quinte e lasciare che i piatti siano i veri protagonisti.

Iscriviti al corso

Pubblicato il 15/05/2021 alle ore 18:27 da Florinda

Non ci sono tag

Florinda Barbuto. P.IVA. 10371201004
Questo sito è gestito con oZone IQ 5.6.1 © Copyright 1999-2021 Kenitte.